Ruolo addetto primo soccorso

L’Addetto al primo soccorso è una figura necessaria e obbligatoria nei luoghi di lavoro, come prevede il DLgs 81/08.

 

A darne l’incarico è il datore di lavoro, che deve individuare la persona più adatta a questo tipo di mansione. In base al numero dei dipendenti e ad altri requisiti l’incarico può essere preso dal datore di lavoro stesso.

 

Quest’ultimo deve provvedere alla formazione dell’Addetto al primo Soccorso, facendo partecipare l’incaricato al corso di formazione specifico, durante l’orario di lavoro e assumendosi le spese necessarie per la formazione. La durata del corso varia dalle 12 alle16 ore, in base al gruppo in cui rientra l’azienda. L’aggiornamento è a cadenza triennale.

 

Il corso di formazione prevede l’acquisizione di varie nozioni teoriche e pratiche, per riuscire a ricoprire il ruolo al meglio, alla fine del corso è necessario superare un test per verificare l’apprendimento di tali informazioni.

 

I compiti dell’Addetto al primo Soccorso sono i seguenti:

 

Chiamare i soccorsi, rispondendo in maniera accurata alle domande del personale medico.

Riconoscere un emergenza sanitaria, saper valutare rapidamente eventuali infortuni grazie alle nozioni acquisite.

Attuare gli interventi di Primo Soccorso, garantendo le funzioni vitali dell’infortunato.

Conoscere i rischi specifici, variano in base al luogo di lavoro

Avere conoscenze generali sui traumi

Avere nozioni generali sulle patologie

Buona dose di competenze nell’intervento pratico

2020-04-21T09:48:37+00:00
This website uses cookies and third party services. Ok